Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Via XX Settembre

Arrestato per rapina, evade dai domiciliari: condotto in carcere dai Carabinieri di Legnago

I carabinieri si erano recati a casa di F.M. per condurlo in carcere, dopo la richiesta in procura, ma una volta arrivati all'abitazione, il rapinatore non c'era

F.M. era stato arrestato una settimana fa per una rapina in un pub ed era stato messo agli arresti domiciliari. Nel frattempo, i carabinieri di Legnago avevano chiesto alla procura una aggravazione della misura detentiva e avevano ottenuto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. A metà settembre, gli agenti si sono recati a casa del rapinatore proprio per eseguire l'ordinanza e condurlo in carcere, ma l'uomo era assente.

Dopo una ricerca operata dal nucleo radiomobile di Legnago, il fuggitivo è stato ritrovato e condotto in carcere. Oltre al reato di rapina, ora pende su di lui anche una denuncia per evasione. In ogni caso, il suo destino era quello di finire in carcere e ora ci è finito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per rapina, evade dai domiciliari: condotto in carcere dai Carabinieri di Legnago

VeronaSera è in caricamento