Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Zeno / Piazza San Zeno

Lavori stradali a Verona: nuovi cantieri per l'asfaltatura delle strade ormai distrutte

Non solo via Carducci, ma anche piazza Simoni, Veronetta, San Zeno e la zona del teatro Romano quest'estate vedranno chiusure e divieti per i lavori di asfaltatura

L'estate 2015 a Verona sarà calda ma non solo per le temperatura. Infatti, nuovi cantieri per l'asfaltatura delle strade sono in via d'apertura e ciò significa divieti di transito, vie chiuse al traffico, sensi unici e tanti altri disagi. I lavori più grossi sono previsti in via Carducci, che riaprirà a settembre, ma anche altre zone hanno bisogno di interventi.

I primi di luglio si parte con i lavori di messa in sicurezza di piazza Renato Simoni; gli operai interverranno sui tanti avvallamenti che rendono altalenante il transito sulla piazza. Momentaneamente, i dislivelli saranno colmati con del cemento, in attesa che giungano i fondi per il rifacimento completo dell'area. Piccoli interventi sulla pavimentazione in porfido sono previsti anche in altre zone di Veronetta, piazza Cittadella e San Zeno. Qui si apriranno microcantieri di pochi giorni per la sistemazione del manto stradale, dei marciapiedi e per l'eliminazione delle barriere architettoniche.

A breve, potrà avere un nuovo manto stradale anche via Da Vico, in attesa che venga costruita la pista ciclabile tra il Saval e il centro, appena approvata in terza circoscrizione. La strada non sarà chiusa ma vigerà il senso unico alternato.

Pronti a partire anche i lavori stradali previsti in via San Giuseppe e piazza Portichetti, in zona San Zeno, e poi da agosto in via Giardino Giusti e in via Redentore. Nei pressi del teatro Romano potrebbero sorgere problemi viabilistici e la Polizia Municipale sta studiando le possibili soluzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori stradali a Verona: nuovi cantieri per l'asfaltatura delle strade ormai distrutte

VeronaSera è in caricamento