Strade e caditoie colpite dal maltempo. Le riparazioni di Acque Veronesi

Riaperta al traffico via Manin, mentre resta ancora chiusa via Lucania e via Orti Trezza è transennata. Istituito il divieto di sosta e transito in Salita San Sepolcro

Acque Veronesi al lavoro per riparare i danni del nubifragio della scorsa settimana. Insieme al resto della task-force, l'azienda si sta concentrando sulle strade e da ieri, 1 agosto, è stata riaperta al traffico via Manin. Le piogge torrenziali avevano provocato la rottura di una parete del collettore fognario ed il conseguente cedimento del manto stradale. Crepe e cedimenti si sono verificate anche in via Lucania dove, per motivi di sicurezza, è stato deciso in accordo con la Polizia Municipale la chiusura della strada. Un’altra voragine si è verificata all’incrocio tra via Saffi e Via Pellico, dove i lavori dovrebbero partire domani, 3 agosto, e terminare nell’arco di 3 giorni. I tecnici di Acque Veronesi stanno valutando la riparazione del cedimento su una condotta in Via Orti Trezza a San Michele Extra. La zona, anche se pedonale, è stata transennata per sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo strade. Oggi, 2 agosto, sono iniziati i lavori di riparazione di alcune caditoie danneggiate dal nubifragio in Salita San Sepolcro. L’intervento realizzato da Acque Veronesi impone il divieto di sosta e transito alle autovetture per 3 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento