menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laureata veronese premiata da Confindustria

Laureata veronese premiata da Confindustria

Laureata veronese premiata da Confindustria

Alla tesi di Sara Vinco sui sistemi embedded il premio "Innovazione 2010"

Importante riconoscimento per la facoltà di scienze matematiche, fisiche e naturali di Verona. Il premio nazionale di Confindustria dedicato all’innovazione è stato vinto quest'anno da una giovane laureata veronese, Sara Vinco, con la tesi di laurea magistrale in Informatica dal titolo “Una tecnologia per la generazione automatica di device driver”. Il premio, 3.000 euro, le sarà consegnato nelle prossime settimane.

I sistemi embedded sono sistemi elettronici progettati per una determinato programma. Sono integrati nella loro applicazione e in grado di gestirne tutte o parte delle funzionalità. Si tratta, ad esempio, dei piccoli robot per disabili e dei sistemi per il dialogo tra interfacce. La progettazione di questi sistemi da parte di imprese di piccola e media dimensione è un'attività costosa. Sarebbe però strategica per aggiungere funzionalità "intelligenti" ai prodotti e diventare più concorrenziali. Lo scopo della tesi di Sara Vinco è stato quindi creare una metodologia che faciliti lo sviluppo di questi sistemi.

“Ricevere questo premio mi ha dato la conferma di non aver studiato cose astratte e slegate dall'interesse del mondo industriale, ma di aver lavorato a problematiche molto sentite e di aver accumulato competenze sicuramente spendibili fuori dal mondo accademico – spiega Sara Vinco - questo riconoscimento è uno stimolo per continuare la ricerca durante il mio corso di dottorato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento