menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Last bet, anche 6 partite del Chievo nel mirino

Last bet, anche 6 partite del Chievo nel mirino

Last bet, anche 6 partite del Chievo nel mirino

Gli inquirenti stanno indaganto su 22 confronti "taroccati", sei disputate dai clivensi

L’inchiesta “Last bet” continua. E il mondo del calcio inizia a vacillare. Secondo le indagini degli inquirenti sarebbero state pilotate 22 partite, sei delle quali sono state giocate dal Chievo. Sono bastati i primi due interrogatori, svolti dalla procura di Cremona nella giornata di martedì, a dare l’impressione che la seconda fase del calcioscommesse possa aprire squarci ben più importanti della prima. Anche perché, questa volta, non mancano le ammissioni. E, ora, potrebbe essere il turno degli altri indagati.

Quest’oggi tocca a Nicola Santoni, il preparatore dei portieri del Ravenna che, stando alle ricostruzioni del gip Salvini, sarebbe stato pagato da Cristiano Doni per non parlare. Un personaggio chiave che potrebbe inguaiare non poco il capitano atalantino. Anche per questo, Doni sarà interrogato per ultimo nella giornata di venerdì. Prima di lui anche Gigi Sartor, atteso giovedì. In questo quadro di intercettazioni rese pubbliche e ammissioni durante interrogatori, è venuta a galla anche la lista delle partite sospette di Serie A. Nel mirino degli inquirenti sono finite sei partite disputate dalla squadra della Diga, tutte dello scorso campionato: Catania-Chievo 1-1 (11/1/2011), Brescia-Chievo 0-3, (30/1/2011), Bari-Chievo 1-2 (20/3/2011), Chievo-Sampdoria 0-0 (3/4/2011), Chievo-Bologna 2-0 (17/4/2011), Chievo-Udinese 0-2 (15/5/2011).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento