Cronaca Cologna Veneta / Piazza Duomo

Colpo in una banca per un bottino di 4.000 euro: il ladro è fuggito a piedi

È riuscito a dileguarsi a piedi, dopo aver compiuto una rapina a mano armata, il bandito che ora è ricercato per aver illecitamente sottratto la somma di ben 4.000 euro ad una filiale di Banca Antonveneta

Colpo grosso questa mattina, venerdì 16 ottobre, presso la filiale di Banca Antonveneta a Cologna Veneta in piazza Duomo. Un individuo dal volto coperto si è introdotto nella banca quando questa aveva appena aperto e, munito di pistola, ha iniziato a minacciare l'addetta alla cassa, costringendola a consegnare il denaro presente in cassa. Stando a quanto riferito anche dall'Arena, la somma illecitamente sottratta dal bandito si dovrebbe aggirare approssimativamente attorno ai 4.000 euro.

Il ricercato si è poi dato alla fuga a piedi, facendo perdere le proprie tracce dopo la rapina. Sul luogo del misfatto si sono prontamente recate le forze dell'ordine, nello specifico i Carabinieri e gli Agenti del NOR di Legnago, impegnati ora a svolgere le indagini del caso, nel tentativo di recuperare il maltolto ed arrestare il ladro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in una banca per un bottino di 4.000 euro: il ladro è fuggito a piedi

VeronaSera è in caricamento