Cronaca Legnago

I carabinieri di Legnago in trasferta: arrestati due rapinatori "pendolari"

I militari dell'Arma sono andati fino a Milano per mettere le manette ai polsi dei due uomini responsabili di due rapine avvenute nel comune tra maggio e aprile di quest'anno

Non si può certo dire che le forze dell'ordine scaligere se ne stiano con le mani in mano. Proprio oggi, infatti, arriva la notizia di un nuovo arresto che ha visto i militari della compagnia di Legnago porre fine ad una serie di rapine che riguardavo mezzo nord Italia. I carabinieri della compagnia di Legnago hanno infatti arrestato due persone con l’accusa di rapina aggravata in concorso. In manette sono finiti un uomo di 43 anni, originario di San Severo (Foggia) e residente a Milano, ed il suo complice di 39 anni, residente a Cinisello Balsamo (Milano).  Sono accusati di essere "pendolari" delle rapine e di aver messo a segno due colpi a Legnago il 27 aprile e il 28 maggio scorsi; rapine che avevano fruttato qualche migliaio di euro. I due sono stati individuati in un bar a Milano dai militari dell’Arma che hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ora sono detenuti a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri di Legnago in trasferta: arrestati due rapinatori "pendolari"

VeronaSera è in caricamento