menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una bustina di zafferano in polvere (foto web)

Una bustina di zafferano in polvere (foto web)

Ladri rubano 88 bustine di zafferano da 700 euro all'Esselunga

Coppia di rumeni fermata al supermercato di via Fincato dopo aver passato le casse senza pagare la merce trafugata: un ladro è riuscito a fuggire lasciando in balia del vigilante la donna di 21 anni con la merce

Avevano messo gli occhi sullo zafferano del supermercato. Una spezia costosa e tra le più pregiate sul mercato. Buona, insomma da mangiare ma soprattutto da rivendere. Per questo una coppia di cittadini rumeni, nella serata di ieri, fingendo di fare la spesa, sono entrati all’interno del supermercato Esselunga di via Fincato e hanno fatto incetta di 88 bustine di zafferano del valore di oltre 700 euro. poi, ignari di essere stati sorpresi e controllati a vista dall’addetto alla vigilanza, hanno oltrepassato le casse senza pagare.

A quel punto, però, è scattato l'arresto. Il vigilantes li ha bloccati ma non è riuscito a trattenerli entrambi: mentre l’uomo è riuscito a dileguarsi, la donna con la refurtiva nascosta nella propria borsa è stata bloccata e consegnata agli agenti delle Volanti, allertati all'intervento tramite il 113. La ladra, 21 anni, domiciliata a Brescia e con precedenti reati pdello stesso tipo, è stata arrestata con l’accusa di “furto aggravato in concorso” e questa mattina dovrà comparire davanti al giudice per il processo per direttissima. I poliziotti hanno ipotizzato che la spezia trafugata fosse poi destinata ad essere rivenduta sui treni, come è già accaduto in altre circostanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento