menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in bicicletta, colti con le mani nel sacco a rubare in un supermercato

È stata la segnalazione di un cittadino ad avvisare il 112 che due individui erano entrati in un'attività di Villa Bartolomea chiusa e quando i militari sono arrivati sul posto li hanno scoperti in possesso del bottino

Un furto è stato sventato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Legnago nel pomeriggio di domenica a Villa Bartolomea. 

Erano circa le 14, quando una chiamata giunta al 112 ha avvisato i militari di due individui, arrivati in bicicletta, che sarebbero entrati in un supermercato del paese. Gli uomini dell'Arma allora si sono precipitati sul posto, sorprendendo i ladri con le mani nel sacco: i malviventi si erano appropriati di 40 cd musicali, materiale elettrico, materiale di cancelleria ed altro.

In manette sono finiti due romeni, classe 1981 e 1982, incensurati e senza fissa dimora, ma che orbitano attorno alla Bassa veronese. Su disposizione del pm di turno, sono stati rinchiusi nella camere di sicurezza della stazione di Legnago e lunedì mattina sono stati portati al tribunale di Verona: dopo aver convalidato gli arresti, il giudice Isidori ha rinviato l'udienza al 10 maggio, dal momento che sono stati chiesti i termini di difesa, e i due sono stati rimessi in libertà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento