menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro topi d'appartamento in manette a Peschiera: sono tutti minorenni

I carabinieri hanno fatto irruzione nel bungalow sul lungolago che avevano occupato abusivamente, trovando una notevole quantità di refurtiva sottratta dalle abitazioni del circondario

Dopo i tre arresti in flagranza operati negli ultimi giorni, i Carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda nella notte tra mercoledì e giovedì hanno individuato altri quattro autori di furti in appartamento.

I militari del Nucleo Radiomobile hanno fatto irruzione in un bungalow occupato abusivamente da quattro minorenni di nazionalità albanese, clandestini, che approfittando della chiusura invernale si erano introdotti in un campeggio del lungolago arilicense, trasformandolo nel loro covo.
Notevole la quantità di refurtiva rinvenuta, depredata dalle abitazioni del circondario: motorini, biciclette, televisori, oggetti elettronici, superalcolici, profumi, borse e vestiti di marca, che i Carabinieri restituiranno ai legittimi proprietari.
Il quartetto di diciassettenni è stato denunciato per ricettazione, violazione di domicilio e danneggiamento in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento