Cronaca

Ladra col pancione cerca di svaligiare un appartamento: arrestata

Una nomade serba, nonostante fosse in stato di gravidanza avanzata, ha tentato di intrufolarsi in una casa del centro assieme a due complici. Scoperta dalle inquiline, è stata catturata

Che le feste di Natale siano da sempre un periodo critico per i furti è risaputo, ma quanto accaduto nella città dell'Arena oggi ha senza dubbio stupito persino i più smaliziati militari dell'Arma di pattuglia: una donna incinta infatti ha cercato di svaligiare un appartamento in città.

INSOLITA LADRA - Il suo pancione di donna al settimo mese di gravidanza non le ha impedito di intrufolarsi in una casa del centro di Verona per compiere un furto, ma le è andata male, perché è stata sorpresa dalle inquiline dell'appartamento e successivamente arrestata dai carabinieri. Protagonista dell'episodio una donna nomade, che assieme a due complici era penetrata in un'abitazione che pensava fosse disabitata, per rovistare nei cassetti e portar via qualche valore. In casa c’erano la proprietaria, una signora di 94 anni, in compagnia di una badante romena; quest’ultima, udendo dei rumori provenire dal salotto, è intervenuta mettendo in fuga le tre ladruncole; nel frattempo la lavoratrice straniera aveva avvisato il 112 chiedendo l’intervento dei carabinieri; giunti sul posto i militari sono riusciti ad intercettare la donna incinta, una nomade serba. Per lei l’accusa è di tentata rapina, perchè quando la badante ha tentato di impedirle la fuga dell’appartamento ha cercato anche di colpirla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladra col pancione cerca di svaligiare un appartamento: arrestata

VeronaSera è in caricamento