menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La guardia di finanza festeggia il 243° anniversario della fondazione del Corpo

Per l'occasione sono stati consegnati alle fiamme gialle gli alloggi e la foresteria della palazzina appena realizzata

Presso la caserma “A.Martini”, in occasione della ricorrenza della fondazione della Guardia di Finanza, il Colonnello Pietro Bianchi, Comandante Provinciale di Verona, alla presenza di Autorità civili e militari, ha tracciato il bilancio dell’attività svolta dalle Fiamme Gialle nei primi cinque mesi del 2017.

Per l'occasione è stata anche consegnata la nuova palazzina composta da 16 appartamenti e da 8 foresterie, un edificio realizzato grazie al contributo di oltre tre milioni di euro da parte della Regione Veneto. Per quanto riguarda il bilancio degli interventi della Guardia di Finanza durante questi primi cinque mesi dell'anno sono stati scoperti 49 evasori totali responsabili di evasione all'Iva per 21,7 milioni di euro. Inoltre, sono stati riscontrati e "verbalizzati" 34 datori di lavoro per aver impiegato 1.280 lavoratori in nero o irregolari. I finanzieri hanno poi compiuto il sequestro di 2,6 tonnellate di prodotti energetici oggetto di frode e sono stati scoperti danni erariali e risorse pubbliche richieste in frode per circa 3 milioni di euro. Sono 14 le persone denunciate alla Magistratura per reati in materia di appalti e corruzione, 20 mila i prodotti contraffatti e irregolari sequestrati dal mercato, mentre ammontano a 110 chili le sostanze stupefacenti sequestrate dalle fiamme gialle. Infine sono stati sequestrati patrimoni riconducibili alla criminalità organizzata per circa 4,4 milioni di euro.

Anche per il 2017 è quindi confermato l’impegno della Guardia di Finanza nella lotta ai fenomeni di criminalità economico-finanziaria più diffusi e dannosi per il sistema economico nazionale. Lo scopo è quello di tutelare le libertà economiche dei cittadini, delle imprese e dei professionisti onesti, condizione indispensabile per il raggiungimento dell’equità sociale che è il fondamento del benessere della collettività. Sono 3.281 gli interventi di polizia economico-finanziaria eseguiti e 227 le deleghe d’indagine concluse dai Reparti del Corpo pervenute dalla Magistratura ordinaria e contabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento