menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La citt si prepara a ricordare la Liberazione

La citt si prepara a ricordare la Liberazione

La citt si prepara a ricordare la Liberazione

Quest'anno l'anniversario dalla cacciata dai nazi-fascisti si festeggia in piazza

Verona quest’anno ricorderà il 66esimo anniversario della Liberazione, oltre che con la consueta cerimonia ufficiale che si svolgerà in piazza Bra nella giornata di lunedì 25 aprile, anche con una manifestazione storico rievocativa, “La Colonna della Libertà”, che ricostruirà fedelmente l’ingresso delle truppe alleate in città attraverso una colonna costituita da carri armati, mezzi militari e un corteo di circa 300 figuranti in divise originali. L’evento, che gode del riconoscimento della Presidenza della Repubblica e del patrocinio del Ministero della Difesa, prenderà il via sabato 23 aprile, con l’ingresso della colonna in piazza Bra alle ore 16.30. Dopo i saluti del prefetto Perla Stancari e del sindaco Flavio Tosi, si terrà la cerimonia di inaugurazione della mostra statica in piazza Bra e, successivamente, nel Loggiato della Gran Guardia, della mostra fotografica che espone le immagini della città di Verona bombardata.

A seguire, nell’auditorium della Gran Guardia, alle ore 17, si potrà assistere alla proiezione di un documentario inedito, concesso in esclusiva agli organizzatori dell’evento dalle Forze Alleate, che mostra l'avanzata degli Alleati e il loro ingresso in città. Il documentario verrà proiettato anche alle ore 18, 19 e 20. La “Colonna della Libertà” ripartirà da Verona lunedì 25 aprile intorno alle ore 9.30, per spostarsi a Villafranca e, successivamente, a Mantova. Lunedì 25 aprile, Festa della Liberazione, le celebrazioni inizieranno alle 8.45 con la Santa Messa in piazza Bra, nel Loggiato della Gran Guardia. Alle 9.30 seguirà l’alzabandiera, alla presenza delle autorità civili e militari della città; poi la deposizione delle corone in piazza Viviani, davanti alle targhe che ricordano i Caduti Militari e la battaglia in difesa del palazzo delle Poste e alla Sinagoga, davanti alla targa in memoria della Medaglia d’Oro Rita Rosani.

Alle 10.30 in piazza Bra, davanti alla scalinata del municipio, prenderà il via la cerimonia con gli interventi del prefetto, del sindaco, del presidente della Provincia, del rappresentante della Consulta provinciale degli studenti. L’orazione ufficiale sarà tenuta dal professor Giuliano Lenci, presidente dell’Istituto Veneto per la Storia della Resistenza; seguirà la cerimonia di consegna delle Medaglie della Città e la deposizione delle corone al monumento ai Caduti di tutte le guerre, al monumento al Partigiano e alla Targa dei Deportati nei campi di sterminio. La manifestazione si concluderà alle ore 12 con un momento di preghiera al quale prenderanno parte un sacerdote cattolico e il rabbino ebraico. Nel pomeriggio, alle ore 18, si terrà la cerimonia dell’ammainabandiera.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento