rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

L'appello: "Murate tutti gli accessi"

Cittadini ancora una volta fondamentali per fermare i pusher. La polizia: "Vigilate gli immobili"

L’operazione congiunta di polizia e vigili urbani andata a buon fine in via Stradella Bionde spinge ancora una volta il comandante Luigi Altamura e il dirigente delle Volanti, Cristina Rapetti, a ringraziare i cittadini. Senza la loro sensibilità e attenzione noi non ci accorgeremmo, a volte, di certe situazioni anomale- spiega il commissario Rapetti-. In questo caso l’apporto dei residenti è stato fondamentale e, dopo un’indagine approfondita con appostamenti e servizi in borghese, abbiamo posto fine al giro di spaccio intrapreso dai quattro componenti della banda”.


Una situazione annosa, quella degli immobili abbandonati, che non smette di preoccupare amministrazione comunale e forze dell’ordine. “Talvolta in questi spazi- continua Rapetti- trovano rifugio e riparo persone senza fissa dimora e, a volte, servono anche come base per attività illecite. Per questo invitiamo i proprietari delle strutture di vigilare attentamente e, in caso di necessità, a murarne anche gli accessi al fine di non consentire l’ingresso a personaggi poco raccomandabili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello: "Murate tutti gli accessi"

VeronaSera è in caricamento