menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Job&Orienta" festeggia i primi vent'anni in Fiera

"Job&Orienta" festeggia i primi vent'anni in Fiera

"Job&Orienta" festeggia i primi vent'anni in Fiera

Previsto dal 25 novembre l'appuntamento di formazione e lavoro per studenti e insegnanti

Compie vent’anni "Job e Orienta", la mostra-convegno che ogni anno apre una finestra importante sull’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, mettendo in rassegna le eccellenze e offrendo alti momenti di dibattito e confronto sui temi. L’appuntamento prossimo è dal 25 al 27 novembre 2010, nei padiglioni della Fiera di Verona: sarà l’occasione per tracciare un bilancio dei vent’anni di vita dell’evento, dal 1980 punto di riferimento per docenti, dirigenti scolastici e operatori del settore, studenti e giovani in cerca di lavoro, famiglie. Due decenni anche di storia dell’istruzione e della formazione in Italia, di politiche attive per il lavoro e di rapporto tra scuola e impresa. Un bilancio necessario alla vigilia di un altro più importante anniversario, quello dell’Unità d’Italia. Perché la storia del nostro Paese è fatta anche di un secolo e mezzo di scuola e di fabbrica, di formazione e lavoro, di università e impresa.

Sulla scia di quanto ha saputo fare sapientemente in questi anni - tenendo lo sguardo sempre attento ai cambiamenti in atto e al futuro -, anche in questa edizione il salone si rinnova con sezioni e proposte nuove. E per festeggiare il ventennale iniziative speciali e una nuova immagine comunicativa, che veste Job e Orienta con un “look” più giovane e dinamico. Molteplici le novità della rassegna espositiva del salone. Nella prima area, dedicata al mondo dell’istruzione, accanto alle sezioni “Job Scuola” (percorsi educativi e formativi, scuole secondarie di primo e secondo grado ed eccellenze dal territorio nazionale) e “Multimedia Job” (editoria e media), Job e Orienta propone ai visitatori tre nuove sezioni: “JobEducational” (progetti educativi sui temi della cittadinanza, solidarietà e sostenibilità), “ExpoLingue” (corsi di lingue e viaggi studio) e “JobItinere” (turismo).

Numerosi i laboratori che coinvolgono attivamente studenti e visitatori di ogni età, oltre ai vivaci momenti di animazione e di spettacolo che intendono valorizzare la creatività dei giovani e delle scuole e li vedono protagonisti (performance teatrali e musicali, sfilate di moda,…). Oltre 42mila i visitatori dell’edizione 2009, più di 450 le realtà presenti in rassegna espositiva, 150 gli appuntamenti in calendario con 350 relatori intervenuti. La manifestazione è a ingresso libero.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento