menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La veronese Ivana Spagna dona una tensostruttura agli allevatori di Amatrice

"Mi sono informata su quali fossero le famiglie che avessero molto bisogno - ha spiegato l'Artista nata a Valeggio sul Mincio - e, invece di piangere, mi sono detta di fare qualcosa"

Ivana Spagna, nata a Valeggio sul Mincio il 16 dicembre 1954, celebre cantautrice che nella sua lunga carriera ha raccolto successi in tutto il mondo, nella giornata di oggi ha preso una decisione che vale più di ogni "disco d'oro".

È di queste ore, infatti, la notizia che la cantante ha deciso di donare una tensostruttura ad un gruppo di allevatori di Amatrice, i quali altrimenti avrebbero visto il loro lavoro impossibilitato a continuare e tutti gli animali, fino ad oggi obbligati a vivere al gelo, molto probabilmente morire.

La tragedia del terremoto che ha colpito Amatrice lo scorso 24 agosto ha sconvolto l'intera penisola, ma nonostante il lungo periodo di tempo ormai già trascorso, le condizioni di vita degli abitanti del posto rimangono critiche.

Una situazione che non ha mancato di colpire la nota star della musica, la quale in seguito alla visione di un servizio realizzato da SkyTg24, nel quale appunto erano documentati i disagi vissuti dalla popolazione amatriciana, ha deciso di compiere questo generoso gesto di «Mi sono informata attraverso Sky - ha dichiarato l'artista - su quali fossero le famiglie che avessero molto bisogno e, invece di piangere, mi sono detta di fare qualcosa. In dieci giorni sono riuscita a portare questa tensostruttura. La situazione qui è gravissima, dobbiamo aiutare queste persone, tutti dobbiamo fare la nostra parte».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento