rotate-mobile
Cronaca

Ippica, coppa Rolex legata fino al 2012

La Federazione equestre sceglie ancora Jumping, il contenitore sportivo di Fieracavalli

La Federazione equestre internazionale, dopo aver scelto per 10 anni l’eccellenza della manifestazione veronese come scenario della competizione, ha rinnovato l'accordo fino al 2012 per il circuito della "Rolex Fei World Cup". Quest'anno saranno 43 i partecipanti, qualificati in base al ranking della FEI, con un montepremi di 35mila euro, di cui ben 145mila per l’attesissima prova di chiusura.


"Questa decisione - commenta il Presidente Ettore Riello - è evidentemente motivo di grande soddisfazione per Fieracavalli. Il biglietto da visita del nostro evento è fondato su una tradizione di eccellenza e la Rolex FEI World Cup è quanto di meglio si possa proporre dal punto di vista sportivo. John Roche, responsabile del settore jumping in seno alla FEI, lo scorso anno, in chiusura della manifestazione, ha dichiarato che, nel quadro complessivo di tutte le 132 competizioni di coppa, quella di Verona è certamente una delle migliori tanto che potrebbe tranquillamente essere presa in considerazione per ospitare una finale mondiale. Dunque un'eccellenza nell'eccellenza."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ippica, coppa Rolex legata fino al 2012

VeronaSera è in caricamento