rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Investito da un furgone, 29enne in prognosi riservata

Scooterista travolto in via Muraiola. Alla guida del van un tedesco risultato positivo all'alcoltest

È in prognosi riservata, all’ospedale di Borgo Trento, lo scooterista di 29 anni che nei giorni scorsi si è scontrato con un furgoncino, mentre transitava in via Ca’ di Aprili a Cadidavid. Il giovane era a bordo di uno scooter Aprilia quando ha urtato contro un Volkswagen Caddy che stava uscendo da via Muraiola. Alla guida del furgoncino un 49enne tedesco, che si è fermato a soccorrere il giovane in attesa delle forze dell’ordine.


Giunta sul posto, la Polizia municipale ha sottoposto il tedesco ad alcoltest, risultato positivo anche se con valori non molto elevati. Terminati i rilievi gli agenti hanno ritirato la patente all’autista del furgoncino, al quale hanno contestato la violazione alle norme sulla precedenza, dato il segnale di “Stop” presente in via Muraiola. Sottoposto a fermo amministrativo per 180 giorni il furgone. La Polizia municipale ha richiesto accertamenti sanitari anche sullo scooterista, per ricostruire complessivamente la dinamica dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un furgone, 29enne in prognosi riservata

VeronaSera è in caricamento