Grigliata di carne dentro casa, finiscono intossicati e ricoverati all'ospedale

L'episodio è avvenuto nella serata di mercoledì 22 febbraio presso un'abitzione privata a San Bonifacio. Sul posto sono prima intervenuti i soccorritori del 118 e in seguito anche i pompieri

Non è la prima volta che avviene un fatto simile, ma questa volta alla base dell'intossicazione da monossido di carbonio riscontrata negli abitanti di una casa privata in via Kennedy nel Comune di San Bonifacio non vi è la necessià di scaldarsi, bensì il desiderio di gustarsi una buona grigliata di carne.

L'allarme è scattato nella tarda serata di ieri, mercoledì 22 febbraio, quando inizialmente ad intervenire sono stati i soccorritori del 118, allertati dopo che una persona all'interno dell'abitazione aveva iniziato a sentirsi male. Giunti sul posto, gli operatori hanno riscontrato l'effettiva presenza di monossido di carbonio grazie agli strumenti di rilevazione dei quali sono in possesso.

Una  volta esclusi eventuali problemi alla caldaia dell'abitazione, si è ipotizzato che il problema potesse derivare dal braciere utilizzato per grigliare la carne in occasione della cena. A quel punto, verso la mezzanotte e quaranta sono stati contattati anche i vigili del fuoco, i quali hanno a loro volta confermato la presenza di monossido e provveduto a rimuovere il braciere. I sei soggetti presenti in casa sono stati tutti ricoverati presso l'ospedale di San Bonifacio e, questa mattina, è arrivata la conferma relativa all'intossicazione da monossido di carbonio. Fortunatamente nessuno di loro si trova in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento