Cronaca Via Roma

Intossicata dal monossido di carbonio, 62enne muore a Badia Calavena

Le esalazioni causate dal malfunzionamento della caldaia si sono verificate in un appartamento di via Roma. Un'altra persona intossicata è stata trasportata all'ospedale di San Bonifacio

Uno dei vigili del fuoco a Badia Calavena

Sanitari del 118 a bordo di un'ambulanza e di un'automedica, vigili del fuoco di Caldiero e carabinieri sono intervenuti ieri, 15 novembre, dopo le 18 per soccorrere due cittadini di Badia Calavena intossicati dal monossido di carbonio. L'intossicazione è avvenuto in un appartamento di via Roma e purtroppo ha causato la morte di una donna di 62 anni. L'altra persona soccorsa è stata trasportata all'ospedale di San Bonifacio.

Attraverso le loro strumentazioni, i pompieri hanno scoperto che le esalazioni sono state generate da un mal funzionamento della caldaia installata in cucina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicata dal monossido di carbonio, 62enne muore a Badia Calavena

VeronaSera è in caricamento