menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intossicato dalla stufa a legna, viene soccorso in casa e portato in ospedale

È stato il personale del 118 ad avvisare i vigili del fuoco che qualcosa non andava in quell'abitazione di via Croson, a Isola della Scala. Così sono partite le verifiche, mentre le condizioni dell'uomo non sarebbero preoccupanti

Il 118 lo ha soccorso nella propria abitazione e, dopo aver capito che poteva trattarsi di un'intossicazione da monossidio di carbonio, ha avvisato i vigili del fuoco. 

Erano le 21.50 circa di mercoledì sera, quando un mezzo dei pompieri di Verona si è recato in via Croson, a Isola della Scala, nella casa di un uomo di origini kosovare che poco prima era stato portato via dal personale medico a causa di un malore. Le verifiche compiute la sera stessa, hanno portato i vigili del fuoco a segnalare a Comune ed Arpav la stufa in legno che si trovava nel soggiorno, indicata come probabile causa dell'intossicazione del residente. 
Le verifiche ora proseguiranno per individuare con precisione le cause del malfunzionamento, mentre le condizioni della persona soccorsa non preoccuperebbero i medici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento