Cronaca Veronetta / Interrato dell'Acqua Morta

Cede il manto stradale in Interrato dell'Acqua Morta: interviene Acque Veronesi

Un problema al collettore fognario ha provocato una buca sulla carreggiata, che ha costretto la Polizia Municipale a recarsi sul posto: i lavori di riparazione prenderanno il via già martedì

Nella mattinata di lunedì 20 giugno, dopo aver ricevuto una segnalazione, i tecnici di Acque Veronesi si sono immediatamente recati in via Interrato dell’Acqua Morta.
All’altezza del civico 40 infatti, vicino all'intersezione con via Carducci, si era già recata la Polizia Municipale per un cedimento del manto stradale adiacente al collettore fognario della zona. Il personale della società ha già messo in sicurezza la zona, recintando la buca (profonda circa 2 metri) e apponendo apposita cartellonistica. I lavori di riparazione inizieranno domani, 21 giugno e dureranno 3 giorni. Verranno instituiti il restringimento della carreggiata e il divieto di sosta di fronte al civico 29.

Sempre martedì prenderanno il via i lavori di posa del nuovo acquedotto in via Guerrieri a Verona. L’intervento durerà 30 giorni e comporterà il divieto di sosta, il senso unico alternato ed il limite di velocità di 30 chilometri orari nei tratti della via interessati dai lavori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il manto stradale in Interrato dell'Acqua Morta: interviene Acque Veronesi

VeronaSera è in caricamento