rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Insetti e alimenti avariati, chiuso market a Veronetta

L'esercente un cittadino di origine nigeriana residente fuori citt. L'intera merce sequestrata

Alimenti congelati in modo irregolare e pesce secco avariato pieno di insetti: questo il poco onorevole risultato dei controlli che questa mattina hanno effettuato la polizia municipale e i tecnici dell'Ulss nei confronti di un minimarket di Veronetta gestito da un imprenditore nigeriano 38enne residente fuori città. Tutta la merce, circa sessanta chili, è stata sequestrata, mentre al commerciante è stata comminata una multa di 3mila euro per violazione delle norme sulla conservazione degli alimenti.

I controlli degli agenti hanno riguardato in tutto quattro esercizi commerciali di via XX Settembre, una macelleria-minimarket, due alimentari e un kebab, dove sono state riscontrate anche irregolarità su documentazione amministrativa non presente in sede, protocolli specifici di conservazione, attrezzature (banco frigo spento e cappa aspirante mal funzionante), allestimento tecnico dei servizi igienici. Al termine dei controlli i tecnici dell’Ulss hanno comunicato agli interessati gli aspetti da adeguare in conformità alle prescrizioni di legge e di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insetti e alimenti avariati, chiuso market a Veronetta

VeronaSera è in caricamento