Inseguiti dopo il colpo, speronano l'auto dei carabinieri e scappano a piedi

Alcuni malviventi hanno fatto scattare l'allarme di una tabaccheria a Cassone di Malcesine e sono poi scappati in auto, ma i militari li hanno intercettati a Pai e inseguiti fino a Costermano

Un tentato colpo si è trasformato in un inseguimento sulle rive del lago di Garda nella notte tra martedì e mercoledì. 
Erano circa le 3 quando alcuni malviventi hanno fatto scattare l'allarme di una tabaccheria di Cassone di Malcesine, richiamando su di sè l'attenzione dei carabinieri. I criminali a quel punto sono scappati in macchina e, dopo essere stati intercettati a Pai, sono stati bloccati a Costermano, dove hanno speronato l'auto di pattuglia dei militari della Compagnia di Peschiera del Garda, prima di riuscire a fare perdere le proprie tracce nella campagna circostante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento