menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inseguimento da film sulla A4, all'alba arrestati due 20enni

Inseguimento da film sulla A4, all'alba arrestati due 20enni

Inseguimento da film sulla A4, all'alba arrestati due 20enni

La coppia aveva eluso un posto di blocco a Sommacampagna per poi fuggire fino a via Vigasio

Come nei telefilm americani. Solo che l'inseguimento a folle velocità questa volta si è svolto sulle strade veronesi. Un'alba di paura quest'oggi per chi si è ritrovato a percorrere l'autostrada A4 poco prima delle cinque all'altezza del casello di Sommacampagna. Una Fiat Punto grigia, infatti, non si è fermata all'alt della polizia stradale tentando di scappare. Gli agenti sono saliti sulle loro due volanti e si sono lanciati all'inseguimento del veicolo.

La Punto poi ha lasciato l'autostrada uscendo dal casello di Verona Sud, abbattendone perlaltro la sbarra, continuando la fuga tra Zai, Golosine e Borgo Roma. Ormai la sua corsa era segnata. Altre due pattuglie della polizia, infatti, sono sopraggiunte per dare man forte alla Stradale.

In via Vigasio il conducente della Punto ha perso il controllo del veicolo andandosi a schiantare fuori strada. L'auto è risultata rubata l'altroieri a Verona. A bordo c'erano due ragazzi, entrambi arrestati con l'accusa di ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Si tratta di due 20enni, uno di origine slovacca e l'altro di origine albanese. Il primo è residente a Cerro, il secondo a Verona. Entrambi hanno dei precedenti: lo slovacco per furti e rapine, l'albanese per spaccio di droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento