menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due inseguimenti nella notte con protagonisti gli stessi ladri

I malviventi vengono intercettati prima da una pattuglia di Pastrengo a bordo di un Mercedes rubato, poi da una di Bussolengo con un Alfa. In entrambi sono stati costretti ad abbandonare il veicolo

Due inseguimenti nella notte ha tenuto impegnati i carabinieri di Pastrengo, Peschiera e Bussolengo.

IL PRIMO INSEGUIMENTO - Poco dopo le 3.30 di notte, una pattuglia della stazione di Pastrengo intercetta una Mercedes che risultava rubata a Peschiera poco prima, con a bordo tre individui incappucciati e vestiti di nero. A quel punto è subito scattato l'inseguimento, che ha portato i malviventi ad abbandonare il veicolo in prossimità dell'uscita di Colà-Sandrà della strada regionale 450 e a darsi alla fuga a piedi attraverso i campi. 

LE RICERCHE - Da quel momento sono subito iniziate le ricerche. A dare man forte agli inseguitori è arrivata anche una squadra della radiomobile di Peschiera, ma i ladri sono riusciti a dileguarsi. 

IL SECONDO INSEGUIMENTO - Intorno alle 5 del mattino, una pattuglia della stazione di Bussolengo s'imbatte negli stessi tre individui, che questa volta hanno rubato un'Alfa 156. Inizia così il secondo inseguimento della nottata per i malviventi, che questa volta decidono di abbandonare il veicolo sulla strada regionale 11 in prossimità di Castelnuovo, per dileguarsi un'altra volta nella campagna. 

I SOSPETTI - Secondo gli uomini dell'Arma i tre erano alla ricerca di un veicolo con il quale spostarsi per effettuare colpi nelle abitazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento