Cronaca

Biker veronese cade al Paganella Park sulle Dolomiti e viene portato in ospedale

Il giovane di 22 anni avrebbe battuto la testa nella caduta ed è stato poi elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Sono due gli incidenti che hanno segnato la giornata di venerdì 6 agosto al Paganella Bike Park nel cuore delle Dolomiti trentine. Il più grave, secondo ciò che riporta TrentoToday, riguarda un giovane di 22 anni, originario di Verona, il quale è stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento dopo essere caduto con la mountain bike nella parte finale della pista Peter Pan. Nella caduta il ragazzo avrebbe sbattuto la testa ed avrebbe anche perso conoscenza temporaneamente, oltre ad essersi procurato sospetti politraumi.

La chiamata al numero unico per le emergenze 112 è arrivata intorno alle ore 14.50. Per soccorrere il giovane, il tecnico di centrale operativa del Soccorso alpino e speleologico trentino ha chiesto l'intervento della guardia attiva di turno a Fai della Paganella e dell'elicottero. Il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica sono sbarcati sul posto in hovering e il biker, che nel frattempo aveva ripreso conoscenza, è stato stabilizzato, imbarellato e recuperato a bordo dell'elicottero, per essere quindi trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento dove è ricoverato.

Meno grave invece l'incidente occorso ad un altro biker 29enne che ha rimediato un infortunio alla spalla sempre in seguito ad una caduta sulla pista Peter Pan. L'allarme è scattato poco dopo le 13.30 ed in soccorso del giovane è intervenuta la guardia attiva di turno a Fai della Paganella, insieme ad un'ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biker veronese cade al Paganella Park sulle Dolomiti e viene portato in ospedale

VeronaSera è in caricamento