Colto da un infarto in garage, 47enne viene salvato da vigili del fuoco e 118

L'uomo è stato inizialmente soccorso dai vicini che hanno poi dato l'allarme: trasferito in codice rosso, è stato ricoverato all'ospedale di Peschiera del Garda

Immagine generica

Non erano ancora scoccate le ore 8 di martedì mattina, quando una squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di Bardolino è intervenuta in località Sant'Antonio a Torri del Benaco, per soccorrere un 47enne del luogo colpito da malore nel garage della propria abitazione.

L'uomo era stato dapprima soccorso dai vicini, che avevano anche dato l'allarme. La centrale operativa del Suem118 ha chiesto supporto ai pompieri, che giunti sul posto hanno constatato la mancanza di battito cardiaco e proseguito con le manovre di rianimazione cardio polmonare, applicando anche il defibrillatore. All'arrivo dell'eliambulanza le operazioni sono continuate in azione congiunta, fino a quando non è ripreso il battito cardiaco. L'uomo è stato poi trasferito in ambulanza in codice rosso presso l'ospedale di Peschiera del Garda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Dopo l'abbandono, il piccolo Zeno lascia l'ospedale per andare in affidamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento