Malore durante il calcetto, 50enne rianimato e portato in ospedale

L'uomo stava giocando nei campi di via Faliero a Verona. Gli operatori della centrale operativa del 118, hanno dato indicazioni via telefono ai presenti per eseguire delle manovre rianimatore in attesa dell'ambulanza

Foto generica di repertorio

Ieri sera, 21 gennaio, un cinquantenne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Borgo Trento. L'uomo stava giocando a calcetto nei campi di via Marin Faliero, quando è stato colpito da un arresto cardiaco intorno alle 21.40. Gli operatori della centrale operativa del 118, avvisati dai presenti, hanno fornito delle indicazioni per eseguire delle manovre rianimatore sul cinquantenne, in attesa dell'arrivo dei soccorritori. In poco tempo, comunque, i sanitari sono giunti sul posto con un'automedica e un'ambulanza, trasportando poi in ospedale il paziente, il cui cuore aveva ripreso a battere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento