menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Lite tra due studenti dell'istituto Cangrande. Entrambi sono stati denunciati

Sono due 15enni stranieri, uno nigeriano e l'altro tunisino, quest'ultimo è stato ferito alla mano con un coltello. Non era la prima volta che i due litigavano

Ai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona, insieme alla procura dei minori di Venezia, il compito di chiarire la dinamica della violenta lite tra due studenti dell'istituto Cangrande di Verona, avvenuta ieri, 11 maggio, proprio al di fuori della scuola. L'episodio ha portato al ferimento di uno dei due giovani, la cui mano è stata lesionata con un coltello.

I protagonisti, entrambi denunciati, sono due 15enni stranieri, uno nigeriano e l'altro tunisino, e il giovane rimasto ferito è quello tunisino. Alla lite però pare che non abbiano partecipato solo loro. Alcuni testimoni hanno visto infatti anche altri ragazzi stranieri assistere all'episodio di violenza. E proprio da questo gruppetto potrebbe essere saltato fuori il coltello con cui il giovane nigeriano ha ferito il coetaneo, che poi è stato trasportato al pronto soccorso per essere medicato.

Inoltre, pare anche che non sia la prima volta che i due litigano. Sono compagni di classe e il litigio potrebbe essere iniziato proprio in aula per poi essere regolato al termine delle lezioni all'esterno della scuola.

istituto-cangrande-carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento