Santa Maria di Zevio, due auto si scontrano, quattro i feriti all'ospedale

L'incidente stradale è capitato questo pomeriggio intorno alle 16.30 vicino allo stabilimento dell'Aia. Una persona è rimasta intrappolata tra le lamiere

La strada dell'incidente (Foto gmaps)

Scontro tra due auto nel pomeriggio di oggi, 25 ottobre, intorno alle 16.30 in via Speranza, nella località di Santa Maria di Zevio, vicino allo stabilimento dell'Aia. Quattro le persone rimaste ferite, di cui uno dei due conducenti rimasto intrappolato nella vettura. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco con un mezzo per liberarla. 

Sul posto il 118 ha inviato 3 ambulanze e un'automedica per soccorrere i feriti. Due di loro sono stati trasportati all'ospedale di Borgo Trento e gli altri due in quello di Borgo Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle cause dell'incidente indaga la polizia locale di Zevio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Usa foto di un 15enne morto per adescare 13enne. Scoperto da Le Iene

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento