Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali Sanguinetto / Via Pistore

Dramma a Sanguinetto, investito e ucciso scooterista

Uno scooterista è stato tamponato da un monovolume. L'impatto è stato talmente violento da sbalzare conducente e motorino all'interno di un fosso. Vani i tentativi di rianimarlo

L'asfalto in provincia di Verona questo pomeriggio si è macchiato di sangue. Lo scontro mortale è avvenuto a Sanguinetto in via Pistore, la strada che porta fuori dal centro abitato fino al Gazzo veronese. Un ciclomotore condotto da Ahmed Mbarki, cittadino marocchino classe '76 residente a Casaleone, si è scontrato con un Ulisse condotto da un cittadino italiano classe '64, residente a Nogara.

Le dinamiche dell'incidente sono ancora da accertare: secondo la ricostruzione dei carabinieri di Legnago Mbarki si apprestava a svoltare a sinistra. Il minivan l'ha colpido da dietro, tamponandolo. L'impatto è stato molto violento: scooter e conducente sono stati sbalzati fuori dalla strada, finendo in un fossato a lato della carreggiata.

All'arrivo dell'ambulanza purtroppo non c'era più nulla da fare: il marocchino è deceduto poco dopo l'impatto. La salma dell'uomo è stata trasportata all'ospedale di Legnago.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Sanguinetto, investito e ucciso scooterista

VeronaSera è in caricamento