Incastrato nell'auto dopo aver sbattuto contro un muretto, ferito 66enne

L'uomo è stato liberato dai vigili del fuoco e poi affidato ai sanitari del 118 che lo hanno poi trasportato all'ospedale di Borgo Trento

L'auto del 66enne ferito

Oggi, 19 ottobre, un 66enne è rimasto ferito in un incidente stradale a Bardolino. L'uomo era rimasto incastrato nella sua vettura e sono stati i vigili del fuoco a liberarlo, affidandolo poi ai sanitari del 118 che con l'elicottero lo hanno trasportato all'ospedale di Borgo Trento.

L'incidente è avvenuto poco prima delle 13, in Via Peschiera, nella località di Cisano. L'automobilista era alla guida di una Alfa Romeo 147 e, per cause in fase di accertamento, ha sbandato, finendo contro il muretto di una recinzione, nella corsia opposta al suo senso di marcia. Per estrarlo dalla vettura, cinque pompieri del distaccamento di Bardolino, giunti con due mezzi, hanno lavorato con divaricatori e martinetti idraulici, riuscendo nell'intento.

Oltre a vigili del fuoco e 118, sul posto anche gli agenti di polizia ed i carabinieri.

Bardolino 19-10-2020 2 incidente vigili del fuoco-2
(L'auto incidentata dopo l'intervento dei vigili del fuoco)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento