menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Thomas Faccioli (Facebook)

Thomas Faccioli (Facebook)

Verona, l'auto sbanda sulla corsia opposta e si schianta contro il guardrail: muore 40enne veronese

Tragico e violento impatto per Thomas Faccioli, pizzaiolo di Mozzecane, a bordo della sua Mercedes. All'altezza di una semicurva sulla Provinciale 53 verso Nogarole Rocca è uscita di strada. Nulla da fare per lui

L’auto che sbanda e finisce addosso al guardrail. Un altro dramma che si è consumato sulle strada veronesi, un’altra vittima. Non ce l’ha fatta Thomas Faccioli, veronese 40enne di Mozzecane. Troppo gravi i traumi riportati durante lo scontro sulla Provinciale 53, a Vigasio. L’allarme al 118 è arrivato verso le 4e30 di domenica mattina. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre l’uomo dall’abitacolo. Ma per lui non c’era nulla da fare. I sanitari hanno infatti solo potuto dichiarare il decesso. Era un pizzaiolo, Thomas, proprietario della “Millevoglie” in via Trevenzuolo e abitava a Mozzecane, in via Simone di Canossa. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Vigasio, la sua Mercedes avrebbe sbandato sulla corsia opposta all’altezza di una semicurva della strada che porta fino a Nogarole Rocca. L’impatto è stato estremamente violento e il 40enne sarebbe morto sul colpo. Inutili, infatti, i tentativi di rianimarlo. Si è scontrato contro il guardrail che è stato divelto per l'urto e non è così riuscito a fermare la corsa dell'auto, finita nel campo a margine della carreggiata.

I pompieri, come spiega L'Arena, hanno dovuto segare il tettuccio dell’auto per estrarre il corpo, rimasto incastrato all’interno. Tra le ipotesi c’è quella per cui potrebbe aver avuto un malore o un colpo di sonno. La salma è a disposizione della Procura nelle celle mortuarie del Policlinico Borgo Roma.

Un altro incidente si è verificato, quasi contemporaneamente della tragedia di Vigasio, inoltre sulla Provinciale 21, nel territorio di Villafontana di Oppeano. Due auto si sono scontrate ed entrambi i conducenti sono stati trasferiti all’ospedale di Legnago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento