menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, violento frontale tra due auto davanti al Parco Sigurtà, tre feriti. 28enne con varie fratture

Allarme verso le 22 di mercoledì sera in via Cavour, sul tratto della Regionale che collega Peschiera a Valeggio. A scontrarsi una Fiat Panda con due 60enni a bordo e la Fiat Stilo del ragazzo residente in paese

Un giovane all'ospedale con fratture multiple e altri due automobilisti tenuti sotto osservazione. È questo il bilancio di un incidente frontale tra auto avvenuto mercoledì sera a Valeggio sul Mincio, in prossimità del Parco naturalistico Sigurtà. La chiamata al 113 e al 118 è arrivata verso le 21e45, sul tratto della Regionale 249 di via Cavour, all'altezza dell'incrocio con via San Giuseppe.

Secondo le ricostruzioni della polizia stradale, giunta sul posto per i rilievi, a scontrarsi sono state due auto. La Fiat Panda, condotta da una donna di 61 anni residente a Valeggio che stava trasportando un passeggero 65enne, stava percorrendo la Regionale da Peschiera verso Valeggio quando si è scontrata frontalmente con la Fiat Stilo guidata da un ragazzo di 28 anni anch'egli residente nel paese del Parco. Un impatto estremamente violento, secondo i rilievi della Polstrada di Verona, tanto da danneggiare gravemente le auto sulla parte anteriore e parte della fiancata sinistra. Il più grave è risultato essere il giovane sulla Stilo, portato d'urgenza all'ospedale di Borgo Trento con ambulanza per aver riportato un trauma cranico e diverse fratture. I dottori gli avrebbero pronosticato 30 giorni per la guarigione. Ospedalizzati anche i due conducenti della Panda, finiti all'ospedale di Peschiera e tenuti sotto osservazione per traumi vari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento