Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali San Zeno / Viale Cristoforo Colombo

Verona, ubriaco sul furgone contro due auto: l'amico scende e sferra pugno alla vittima

Coppia dello Sri Lanka a bordo di un mezzo Opel semina danni in via Colombo, domenica sera. Il conducente, 27 anni, trovato con un tasso alcolico di 4 volte superiore al limite. Il suo passeggero di 47 anni ha dato in escandescenze

Un incidente stradale con fuga dal luogo del sinistro ed aggressione ad altro conducente. E’ quanto accaduto domenica sera in via Colombo, dove un furgone in manovra, guidato da un 27enne originario dello Sri Lanka, ha urtato due auto, una in transito ed una in sosta, dandosi poi alla fuga, non prima che l’amico che aveva a bordo, suo connazionale, sferrasse un pugno al conducente di una delle due auto danneggiate. Erano circa le 21e30 di domenica sera quando la polizia municipale è intervenuta in via Andrea Doria, all’incrocio con via Colombo, dove un furgone Opel aveva urtato una Hyundai Lantra in sosta e una Chevrolet Aveo in transito. Entrambi i conducenti avevano avvicinato l’uomo alla guida del furgone, per concordare lo scambio dei dati ma quest’ultimo, evidentemente ubriaco, era diventato aggressivo.

L’amico che si trovava a bordo del veicolo era addirittura sceso ed aveva colpito con un pugno il conducente della Aveo, un uomo di 47 anni, anch’egli di nazionalità cingalese, poi ricorso alle cure del Pronto soccorso. All’arrivo della pattuglia gli agenti hanno raccolto però il numero di targa del furgone e la descrizione del conducente, poi individuato in zona mentre osservava da lontano cosa stesse accadendo. L’uomo è stato quindi accompagnato al comando della polizia municipale dove, sottoposto ad alcoltest, è risultato con un tasso alcolemico superiore di oltre quattro volte il consentito, oltre ad essere senza patente ed alla guida di un veicolo non assicurato. Per questo motivo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di guida senza patente ed in stato di ebbrezza; dovrà rispondere anche della mancata copertura assicurativa e di essersi allontanato dal luogo dell’incidente senza fornire i propri dati alle controparti. Il suo amico, sri-lankese di 45 anni, è stato denunciato a piede libero per l’aggressione, visto che lunedì la vittima ha presentato la relativa querela presso la polizia municipale.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, ubriaco sul furgone contro due auto: l'amico scende e sferra pugno alla vittima

VeronaSera è in caricamento