menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, 34enne sullo scooter in centro travolge due pedoni: grave una 36enne sul marciapiede

Era in via San Nazaro alla guida di un Yamaha "X-city" e ha investito un 60enne che stava attraversando la strada, coinvolgendo poi anche un secondo pedone che si trovava sul marciapiede, la ragazza, residente a Mozzecane

Non hanno avuto un attimo di respiro, nel weekend, gli agenti in turno della polizia municipale di Verona. Una serie di scontri li ha chiamati in causa ininterrottamente fino a mattina. E ci si è messa pure una frana, sulle Torricelle. Un incidente di domenica sera, alle 20e30 circa, ha richiesto un intervento in via San Nazaro per i rilievi di un incidente stradale avvenuto poco prima.

Protagonista uno scooterista veronese di 34 anni che viaggiava verso via Muro Padri alla guida di un Yamaha "X-city" e che, in prossimità del civico 71, ha investito un 60enne che stava attraversando la strada, coinvolgendo poi anche un secondo pedone che si trovava sul marciapiede, una 36enne residente a Mozzecane. Tutti le persone coinvolte sono state trasportate all’ospedale di Borgo Trento per accertamenti e cure.

Le condizioni più gravi sono quelle della donna, per la quale i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Anche l’altro pedone è rimasto ferito seriamente: 30 giorni la prognosi iniziale. Terminati i rilievi tecnici la polizia municipale ha richiesto all’ospedale l’esame dei liquidi biologici del motociclista, per verificare le sue condizioni psico-fisiche al momento dell’incidente.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento