Incidenti stradali Arcole / Strada Provinciale 6

Tragedia ad Arcole: ubriaco alla guida travolge un'altra auto e uccide quattro ragazzi

Il fatto è avenuto nella notte sulla strada provinciale 6 in località Macia. Tre ragazzi sotto i 20 anni sono morti sul colpo, mentre il quarto si è spento nel pomeriggio a Borgo Trento. Critiche anche le condizioni del quinti passeggero

Ancora non si conosce con precisione la dinamica dell'incidente stradale che è avvenuto questa notte ad Arcole e che è costato la vita a quattro ragazzi. A provocare l'incidente è stato Roberto Tardivello Rizzi, camionista residente a Veronella, risultato poi in stato di ebbrezza, che con la sua Audi A3 sarebbe piombato frontalmente sulla Golf che stava percorrendo una rotonda sulla strada provinciale 6 in località Macia, a bordo della quale si trovavano cinque persone. 

Enrico Boseggia, il guidatore della Golf che avrebbe compiuto 20 anni il prossimo 18 dicembre, Nico Bottegal, 18 anni residente in via Tosini a Veronella, e Anna Koudiakov, 18 anni residente in via Mabil a Cologna Veneta, sono morti sul colpo. Michael Casarotto, 17 anni e residente in via Leopardi a Zimella, è arrivato in condizioni disperate all'ospedale di Borgo Trento e si è spento nel pomeriggio. 

Il quinto passeggero, Sara De Mani Sinigallia di 16 anni, residente in via Marcello a Veronella, è anch'essa ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Civile Maggiore di Verona.  Al guidatore dell'Audi A3  è stata ritirata la patente, ed è stato denunciato a piede libero per omicidio colposo plurimo e guida in stato d'ebrezza. La legge prevede che l'arresto in casi analoghi sia facoltativo.

ARCOLE, AUDI SBANDA E TRAVOLGE LA LORO GOLF: MUOIONO SUL COLPO TRE GIOVANI

GLI AMICI PORTANO FIORI E BIGLIETTINI DOPO LA TRAGEDIA, IL SINDACO: "LUTTO CITTADINO"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ad Arcole: ubriaco alla guida travolge un'altra auto e uccide quattro ragazzi

VeronaSera è in caricamento