menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sara e Nico (Foto Facebook)

Sara e Nico (Foto Facebook)

Verona, tragedia di Arcole, Sara sul web: "Avrei dovuto seguirti e andarmene da questo schifo"

L'unica sopravvissuta al tragico schianto sulla rotatoria scrive su Facebook e ricorda il fidanzato scomparso, Nico, 18 anni. La 16enne di Veronella raccoglie centinaia e centinaia di adesioni

"Avrei dovuto seguirti, e andarmene da questo schifo con te". Parole da brividi, scritte su Facebook, da parte dell’unica sopravvissuta. Pesa ancora, come un macigno, il tragico evento che due mesi fa, a novembre, ha spezzato la vita di quattro giovanissimi veronesi. Della tragedia di Arcole, quel terribile schianto stradale alla rotatoria, l’unica superstite è Sara Sinigaglia, che qualche giorno fa ha voluto ricordare, appunto, il suo amore, Nico Bottegal, tra le vittime dell’incidente. La tragedia è arrivata all’una di notte, il 9 novembre scorso, all’entrata della cittadina veronese. Cinque i ragazzi a bordo dell’auto: Enrico Boseggia, 20enne di Veronella, alla guida della Volkswagen Golf, Anna Koudiakov, 18 anni di Cologna Veneta, Michel Casarotto, 17 anni di Zimella e poi Sara Sinigaglia, 16 anni di Veronella, e Nico Bottegal, 18 anni compiuti da un mese, di Veronella, il suo ragazzo. Sara, tornata a scuola da pochi giorni, ha deciso di ricordarlo con un post su Facebook, che nei commenti poi ha riportato decine di adesioni e centinaia e centinaia di “Mi piace” da amici e conoscenti.

“Amore ti ricordi quanto eri incazzato quella sera al Vanilla? Eri stanco perché dicevi di dovermi fare da cane da guardia :) Ho ancora quella collana sai? E so che anche tu ce l'hai, sempre con te.. Grazie amore, i mesi che abbiamo passato insieme sono stati i migliori, tutti gli anni passati sono stati stupendi solo per la tua presenza.. Da quando te ne sei andato è un'inferno.. Sono due mesi.. Avrei dovuto seguirti, e andarmene da questo schifo con te. Aspettami lassù amore, ti amo”

TRAGEDIA DI ARCOLE, SARA SI E' SVEGLIATA. AI GENITORI: "E' QUI CHE VI ASPETTA"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento