menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, serie di incidenti con auto fuori strada: due coniugi finiscono in canale, altri nella scarpata

Malori, disattenzioni e precedenze mancate all'origine degli schianti che hanno chiamato in causa tutto il giorno i sanitari del 118 e i vigili del fuoco: interventi ad Angiari, Lugo e Arcole, all'ormai famigerata rotonda

Un malore mentre era alla guida della sua auto che poteva costargli veramente caro. È finito fuori strada e poi nel canale Bussè, ad Angiari, un 64enne a bordo della Ford CMax che stava conducendo. L’incidente è avvenuto verso le 17e40 sulla strada che costeggia il corso d’acqua, nei pressi dell’incrocio con rotatoria di via Limoni e via Paina. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio, senza gravi conseguenze per gli occupanti: a bordo della vettura c’era anche la moglie di 63 anni. Entrambi sono riusciti a fuoriuscire dall’abitacolo dopo lo schianto e l’atterraggio in acqua. Nonostante la corrente hanno raggiunto il tettuccio della Ford e chiamato i soccorsi. La fortuna ha voluto che poco distante ci fosse una pattuglia dei carabinieri e che in quel momento stessero passando alcune infermiere. Sono stati recuperati e trasferiti all’ospedale per accertamenti. Secondo i rilievi delle Forze dell’ordine, l’auto stava percorrendo la rampa che porta in via Paina quando ha sbandato e prima di finire in canale ha sfiorato un palo e ne ha abbattuto un altro. Ha proseguito fino alla ciclabile ed è caduta in acqua. Come spiega L’Arena, sono intervenuti i vigili del fuoco.

Altro intervento d’emergenza è avvenuto invece nell’ormai famigerata rotonda di Arcole. Un incidente avvenuto tra una Bmw serie 3 guidata da un 37enne veronese residente in paese e una moto di un 76enne francese residente a San Bonifacio, e nel quale ad avere la peggio è stato quest’ultimo. È bastato un urto laterale per far finire l’anziano a terra che poi ha battuto pesantemente la testa. Un grave trauma dato che è stato portato all’ospedale dell’Est veronese e ricoverato in Rianimazione. Sul posto per i rilievi, come spiega il quotidiano locale, la polizia stradale che sta accertando se sia stata commessa una violazione stradale, con tutta probabilità una mancata precedenza.

E infine un altro incidente, avvenuto a Bellori, frazione di Lugo, ha chiamato in causa i soccorsi. Si tratta di una fuoriuscita autonoma sulla Provinciale 14. Un automobilista ha perso il controllo del volante ed è finito oltre la carreggiata, per una ventina di metri. Anche se ferita, il conducente è uscito dall’abitacolo e ha chiamato il 118. Lesioni più gravi per il passeggero che era con lui e che è rimasto incastrato dentro. Sono serviti i vigili del fuoco per estrarlo e l’elisoccorso per trasferirlo all’ospedale per traumi al torace e all’addome.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento