Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali Borgo Trento / Via Goffredo Mameli

Verona, con lo scooter contro furgone in mezzo alla strada: grave 46enne veronese

Tre incidenti in poche ore tra domenica e lunedì e sei persone all'ospedale di cui una in condizioni molto serie. Scontro fra due auto in via Torbido e ubriaco alla guida della 500 sbanda e finisce sulla ciclabile

Giornate di incidenti, quelle di domenica e lunedì, a Verona. Sei persone, ovvero quasi tute le persone coinvolte negli schianti, sono finite all'ospedale. Una è rimasta ferita gravemente ed è in prognosi riservata. In ordine cronologico, la prima segnalazione è giunta in via Torbido, alle 22e45 di domenica scorsa, quando una Renault Clio, condotta da un 33enne di Verona, si è scontrata con l'Opel Corsa guidata da un 35enne di origine nigeriana, residente in città, che stava trasportando i due figli di 5 e 7 anni. Lo scontro è avvenuto all'altezza dell'incrocio con via Giolfino, ma fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi per nessuno dei coinvolti. Sono stati trasferiti all'ospedale di Borgo Trento per le cure mediche. I conducenti sono risultati negativi all'alcoltest.

Era ubriaco, invece, l'uomo alla guida della Fiat 500 uscita di strada autonomamente in via Unità d'Italia, vicino al distributore dell'Esso, all'una di notte tra domenica e lunedì. L'auto viaggiava sul lato di San Michele e all'intersezione con via del Capitel ha perduto il controllo dell'auto, ha urtato un palo della luce ed è piombato sulla pista ciclabile. Nessuna grave conseguenza fisica per lui, medicato sul posto. La polizia municipale, tuttavia ha registrato un tasso alcolico di 4 volte oltre il limite e ha denunciato l'automobilista.

GRAVE - Infine uno scooterista veronese di 46 anni è ricoverato in prognosi riservata a seguito di un incidente avvenuto lunedì, attorno alle 12e30, in via Mameli. Dai primi accertamenti della polizia municipale è emerso che l’uomo stava percorrendo via Mameli in direzione di San Giorgio quando, all’altezza di via Osoppo, ha tamponato un furgone Ford Transit che in quel momento era fermo in mezzo alla strada per esigenze legate alla circolazione. Alla guida del furgone un cittadino di nazionalità peruviana di 30 anni residente a Caprino, rimasto illeso. Molto serie le condizioni dello scooterista, ricoverato all’ospedale di Borgo Trento. Gli accertamenti della Polizia municipale sono ancora in corso per ricostruire completamente la dinamica dell’incidente.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, con lo scooter contro furgone in mezzo alla strada: grave 46enne veronese

VeronaSera è in caricamento