Esce da solo di strada e finisce contro un ponticello: morto sul colpo un uomo di 53 anni

A bordo della sua Ford Focus, Marco Mirandola stava percorrendo un tratto di strada tra Sanguinetto e Nogara, quando, forse a causa di un malore, è uscito dalla carreggiata finendo con l'incastrarsi sotto il collegamento

Foto d'archivio

Un'altra tragedia si è verificata sulle strade veronesi nel corso del pomeriggio, ponendo fine alla vita di Marco Mirandola, classe 1961 e presidente della Polisportiva Amatori Bonferraro. 
Il 53enne stava percorrendo la strada provinciale che collega Nogara e Sanguinetto, quando all'altezza di via pezzone, forse per un malore o per una distrazione, è finito fuori strada autonomanente con la sua Ford Focus. Nell'uscire dalla carreggiata il veicolo è finito con l'incastrarsi sotto un ponticello e per Mirandola non c'è stato nulla da fare: fatale l'impatto che ha ucciso l'uomo sul colpo. 
Sono intervenuti sul posto i carabinieri di Nogara, i vigili del fuoco e il personale del 118, ma per lui non c'era già più nulla da fare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • 'Ndrangheta in provincia di Verona dai primi anni '80: l'operazione scattata all'alba

Torna su
VeronaSera è in caricamento