rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Incidenti stradali Borgo Nuovo / Viale Sicilia

Verona, bimba di nove anni investita da una Twingo sulle strisce pedonali: è all'ospedale

Allarme in viale Sicilia a Verona, all'ora di punta, dopo l'incidente che ha coinvolto la piccola, in procinto di attraversare la strada da sola. Alla guida una 20enne veronese a cui è stata ritirata la patente

Un incidente che poteva avere conseguenze ben peggiori per la piccola vittima. Una bambina di nove anni è stata investita mercoledì mattina attorno alle 8, in viale Sicilia, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali lungo il tragitto, parallelo a corso Milano, per andare a scuola. La piccola si trovava insieme alla sorella di 15 anni che, rimasta qualche passo più indietro, è rimasta illesa. Dai primi accertamenti della polizia municipale, intervenuta per i rilievi, è emerso che la piccola stava attraversando da sola quando è stata urtata da una Renault Twingo, che viaggiava in direzione della Croce Bianca.

Alla guida una 20enne veronese che, in preda allo choc, si è fermata ad alcune decine di metri dal punto dell’investimento. Terminati i rilievi gli agenti del Nucleo infortunistica stradale hanno ritirato la patente all’automobilista, come conseguenza della violazione accertata: non aver dato la precedenza a pedoni ed esser rimasta coinvolta in incidente stradale con feriti. La piccola è stata trasportata all’ospedale di Borgo Trento per accertamenti e cure. In particolare la bambina avrebbe riportato la frattura di una gamba.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, bimba di nove anni investita da una Twingo sulle strisce pedonali: è all'ospedale

VeronaSera è in caricamento