Incidenti stradali Santa Lucia e Golosine / Via Chioda

Verona, bilancio pessimo in città: in un giorno rilevati 21 incidenti. Due giovani sono gravi all'ospedale

Drammatico resoconto della polizia municipale di Verona, costretta al superlavoro per seguire schianti in varie parti del capoluogo. Pedoni investiti e scooteristi travolti per mancanza di precedenze. Patenti ritirate

Lunga lista di incidenti a Verona. Tra mercoledì e giovedì sono ben 21 gli scontri stradali rilevati. Alcuni anche molto gravi e su cui sta ancora indagando la polizia municipale di Verona. Il più recente risale alle 13 di govedì in via Puglie, per i rilievi di uno schianto avvenuto tra un'auto ed un pedone. Dai primi accertamenti del Nucleo infortunistica è emerso che l'auto, una Toyota Aygo guidata da una 63enne veronese, stava percorrendo via Puglie in direzione di piazza Chievo, quando uno studente di 13 anni ha attraversato di corsa la strada urtandola su un lato e cadendo poi a terra. Il ferito è stato medicato dal personale di VeronaEmergenza ed è stato poi trasportato all'ospedale di Borgo Trento per accertamenti e cure.

Un altro incidente è avvenuto mercoledì mattina, alle 9 circa, in via Chioda, dove un autocarro ha urtato uno scooter che viaggiava verso il centro città. Il Renault Traffic proveniva da via Fermi, lato strada dell'Alpo, e ha svoltato a sinistra in direzione del sottopasso quando è stato colpito dallo scooter Malaguti, guidato da un veronese di 31 anni rimasto seriamente ferito. Soccorso immediatamente da una pattuglia della Polizia municipale, è stato poi trasportato all'ospedale di Borgo Trento dove ora si trova in prognosi riservata. Al termine dei rilievi di legge gli agenti hanno ritirato la patente dell'autista, un 50enne veronese, che ha violato le norme sulla precedenza.

Sempre mercoledì, ma alle 16e30 si è verificato un incidente stradale a seguito del quale uno scooterista di 18 anni è stato ricoverato in prognosi riservata. Il giovane stava percorrendo via San Martino, in direzione di Verona, alla guida di un Aprilia Scarabeo quando una Volkswagen Golf che proveniva dal senso opposto ha svoltato a sinistra in via Ottonello senza concedergli la precedenza. Alla guida un veronese di 58 anni al quale è stata ritirata la patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, bilancio pessimo in città: in un giorno rilevati 21 incidenti. Due giovani sono gravi all'ospedale

VeronaSera è in caricamento