Verona, l'auto sbanda fuori strada in piena notte e si schianta contro un pilone: muore 41enne

L'uomo, verso le 2e50 di martedì mattina, ha sbandato improvvisamente a bordo della sua auto monovolume, in via Molino di Sopra, a Nogara, tratto della Statale 12 e ha finito la corsa contro un ponticello vicino

Ha perso il controllo del volante ed è finito fuori strada schiantandosi contro il pilone di cemento di un ponte. Saranno i carabinieri a far luce sul tragico incidente che ha provocato la morte di Didi Durbaca, 41enne romeno. L'uomo, verso le 2e50 di martedì mattina, ha sbandato improvvisamente a bordo della sua auto monovolume, in via Molino di Sopra, a Nogara, tratto della Statale 12. La vettura è stata trascinata fuori strada e ha finito la corsa contro i pilastri di un ponticello situato a margine della carreggiata.

L'uomo, le cui condizioni sono apparse gravissime fin da subito, è deceduto dopo il soccorso tempestivo degli uomini del 118. Trasferito all'ospedale di Legnago, i medici hanno dovuto dichiarare il decesso poche ore dopo. Non sono rimasti coinvolte altre persone o vetture. L'uomo era residente in provincia di Mantova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento