Verona, l'auto finisce dentro il canale a Cologna: ritrovato morto un ragazzo di 29 anni

Tragedia nella notte, probabilmente per una tragica sbandata a causa del maltempo. Operai del Consorzio di bonifica si accorgono della macchina rovesciata in acqua e scatta l'allarme. Ma per lui non c'è già più nulla da fare

Una tragedia emersa all'alba che si è portata via la vita di un ragazzo di 29 anni. La scoperta è avvenuta venerdì mattina, verso le 4e45, a Cologna Veneta. Ad accorgersi di quella Fiat Punto nera rovesciata nel fossato Zerpano, in via Sule, sono stati i tecnici del locale Consorzio di bonifica, sul posto per controllare eventuali danni dal maltempo. Immediata la chiamata ai carabinieri che poi hanno avvertito a loro volta i vigili del fuoco di Legnago. Dentro l'auto è stato ritrovato il corpo senza vita di un ragazzo di 29 anni, Alberto Rinaldi, tecnico metalmeccanico residente in paese a poche centinaia di metri dal luogo dell'incidente. Non c'è stato nulla da fare per lui. Il decesso, dovuto a grave trauma spinale, è stato constatato subito dopo aver recuperato la salma grazie all'intervento dei pompieri che l'hanno estratto dall'abitacolo. Il ragazzo sarebbe dunque morto sul colpo e non per annegamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si conoscono ancora le cause esatte dell'incidente. Il primo accertamento propende per una sbandata causata dal forte maltempo che ha reso scivoloso il fondo stradale. L'auto è finita in acqua con una fuoriuscita quindi del tutto autonoma. La salma è nelle camere mortuarie dell'ospedale di San Bonifacio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento