Verona, attraversa sulle strisce e viene centrata dall'auto: 89enne muore dopo il coma

Grave incidente su strada in piazza dei Caduti a Verona. Anziana di Golosine sbatte con violenza la testa a terra ed è vittima di una preoccupante emorragia. Trasferita d'urgenza al Pronto soccorso. Altro scontro a San Mauro di Saline

Un incidente fatale, l’ennesimo sulle strisce pedonali con vittima un’anziana persona. Non ce l'ha fatta Angelina Anselmi, 89enne residente a Golosine. Troppo gravi i traumi riportati in seguito allo schianto. La donna era finita in coma dopo esser stata soccorsa dal 118. Rianimata più volte, era stata portata in ospedale dove, nel corso della notte, è deceduta. L'incidente è accaduto lunedì pomeriggio, poco prima delle 17, sull’attraversamento di via Don Girardi, nei pressi di piazza dei Caduti. Ad essere finita sull’asfalto e poi all’ospedale in condizioni preoccupanti è stata l'anziana donna di 89 anni. Il conducente si è immediatamente fermato e messo a disposizione degli agenti della Municipale. La signora è stata trasferita d’urgenza all’ospedale di Borgo Trento, dove è entrata in coma. Le sue condizioni si sono aggravate subito dopo i soccorsi e durante il tragitto verso l’ospedale è stato necessario rianimarla in vari tentativi. La signora avrebbe sbattuto violentemente la testa a terra e avrebbe perso molto sangue. Lo scontro è avvenuto con un’auto sportiva Lexus, il cui conducente di 68 anni è risultato negativo all'alcoltest ma a cui è stata ritirata la patente come conseguenza del grave incidente per mancata precedenza al pedone. Gli accertamenti della polizia municipale sono ancora in corso, per questo gli agenti invitano i cittadini che si trovavano in zona al momento dell’investimento e che ritengono di essere in possesso di informazioni utili, a contattare il Nucleo infortunistica stradale, disponibile al numero 045-8078462.

IN VIALE COMMERCIO - Un secondo grave incidente stradale è avvenuto lunedì in viale del Commercio, alle 13e30 circa, quando una Renault Express che viaggiava verso viale dell’Industria è stata colpita da una Hyundai i10 che ha invaso la sua corsia. Coinvolta nell’incidente anche una Citroen C3 in sosta, rimasta leggermente danneggiata. Alla base dell’incidente stradale forse un malore del conducente della Hyundai, un veronese di 75 anni che ora è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Borgo Trento, dove è stato trasportato per accertamenti e cure anche il conducente del furgone, un veronese di 47 anni, rimasto leggermente ferito. Dall’inizio dell’anno sono sette le persone decedute in incidenti stradali nel comune di Verona, in calo rispetto agli anni passati, nel 2007 furono 27.  

A SAN MAURO - Un altro incidente ha richiesto l’intervento del 118 di VeronaEmergenza, lunedì pomeriggio, a San Mauro di Saline. L’uomo, a causa di un’improvvisa sbandata, è rimasto intrappolato nell’auto finita in una scarpata in direzione Vago. E’ stato soccorso dopo cinque ore con l’ausilio dei vigili del fuoco. Nessuna conseguenza per lui: è risultato illeso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento