Verona, anziano 84enne travolto sulle strisce in centro a Garda: è il secondo in un mese

L'uomo stava attraversando su Corso Italia quando è stato investito da una Fiat 500. La donna alla guida avrebbe confessato di essere stata accecata dal sole. Poco distante uno schianto analogo aveva provocato la morte di un 82enne

Corso Italia a Garda

Corso Italia a Garda, una strada “maledetta”. Mercoledì un altro anziano è stato investito sulle strisce pedonali. Solo un mese fa l’82enne Angelo Vedovelli era stato travolto da un Land Rover a pochi passi da casa e l’urto gli era stato fatale. Sulla stessa strada del centro, poche ore fa è invece rimasto vittima dell’incidente Giorgio Gabriele Malfer, 84 anni, residente in corso Vittorio Emanuele. Come spiega L’Arena, l’uomo era uscito di casa all’ora di punta, verso le 12e30, e stava passeggiando verso il cimitero, in via San Bernardo. Appena attraversata la strada, all'altezza dell'hotel "Bisesti" è stato investito da una Fiat 500, condotta da una donna che procedeva in direzione Bardolino.

L’anziano è stato colpito al fianco sinistro e l’impatto l’ha fatto rovinare a terra provocandogli botte, alcuni traumi non gravi e un taglio sul viso. Dalla prima ricostruzione sarebbe emerso che la conducente stava rispettando il limite dei 50 chilometri orari, trattandosi in centro abitato. Le indiscrezioni dicono che sia stata abbagliata dal sole e non abbia fatto in tempo a frenare in prossimità del pedone. Sul posto, per i rilievi d’ordinanza, sono giunti due agenti della polizia municipale che ora stanno ricostruendo la dinamica esatta. Il personale sanitario del 118 della Croce Bianca è intervenuto per le medicazioni dell’84enne, che è stato trasferito all’ospedale di Bussolengo. Non sarebbe in pericolo.

ANIZANO INVESTITO SULLE STRISCE A GARDA, MUORE A DUE PASSI DA CASA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento