Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali Isola della Scala / Strada Statale 12

Sbanda con l'auto e rientra al centro della strada ma prima di morire riesce a scendere

Luca Preti, 45 anni, camionista mantovano di Poggiorusco, è deceduto intorno alle 5 di sabato mattina sulla Strada Statale 12 tra Isola della Scala e Buttapietra, nonostante l'intervento dei sanitari del 118

Alle 5 di sabato mattina, sulla statale 12 tra Isola della Scala e Buttapietra, un altro tragico incidente stradale si è concluso con la morte di un uomo: Luca Preti, 45 anni, camionista mantovano di Poggiorusco. 

L'uomo si trovava a bordo della propria Renualt Clio, quando ne ha perso il controllo, rischiando di finire nel canale di scolo che costeggia la strada sulla destra ma è rimbalzata contro il guard rail, finendo al centro della carreggiata. A quel punto Preti è riuscito ad uscire dall'abitacolo della propria auto, quasi certamente passando dal finestrino, in virtù della scarica di adrelina che ha attraversato il suo corpo, per poi crollare a terra vicino al veicolo. 

Ferma in mezzo alla strada, l'auto della vittima è stata sfiorata Bmw Touring che viaggiava verso Mantova e che ha sterzato all'improvviso per evitare l'impatto, invadendo la corsia opposta. Impossibile a quel punto per il guidatore evitare la Volkswagen Passat che sopraggiungeva in direzione opposta. Ma fortunatamente il secondo incidente non ha avuto gravi conseguenze per i due autisti. 

Scesi dai loro veicoli però si sono finalmente accorti del corpo del 45enne e hanno lanciato l'allarme. Inutili i tentativi degli operatori di Verona Emergenza di rianimare il camionista. Sia per il 31enne alla guida della Bmw che per il 42enne alla guida del Passat, la prognosi è stata di dieci giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda con l'auto e rientra al centro della strada ma prima di morire riesce a scendere

VeronaSera è in caricamento