Fermato dopo lo scontro tra auto e moto: conducente alla guida ubriaco

L'incidente è avvenuto nella serata di domenica a Jesolo, dove è intervenuta la polizia locale che ha denunciato un 21enne veronese, per essersi messo al volante con un tasso alcolemico di oltre 1.5

La polizia locale a Jesolo

Un veronese è stato protagonista di un incidente stradale avvenuto a Jesolo, nella serata di domenica, che ha portato ad una denuncia a suo carico per guida in stato di ebbrezza. 
Come riportano i colleghi di VeneziaToday, solamente poche settimane fa un altro schianto si era verificato sullo stesso punto, portando alla morte di quattro ragazzi di 22 anni. In questa occasione, fortunatamente, lo scontro ha avuto esiti meno drammatici. Il 21enne residente in provincia di Verona si trovava al Volante di una Fiat 500, quando è entrato in collisione con una moto su cui viaggiava una coppia, un uomo e una donna di Musile sui 40 anni: i due mezzi si sono scontrati con una dinamica ancora da chiarire, con i due centauri che sono finiti a terra. A riportare le conseguenze più gravi è stata la donna, trasportata all'ospedale dell'Angelo di Mestre a causa delle ferite subite agli arti inferiori. Più lievi le conseguenze per l'uomo, che ha comunque riportato una serie di fratture, ma nessuno dei due è in pericolo di vita. 

Sul luogo dell'incidente è intervenuta la polizia locale di Jesolo per i rilievi del caso. Stando alle prime informazioni, il 21enne non si sarebbe fermato subito, ma avrebbe proseguito la corsa per qualche centinaio di metri, per poi fermarsi e tornare indietro a piedi. Sottoposto agli accertamenti tossicologici, è risultato avere un tasso alcolemico di oltre 1.5, quando per i neopatentati il limite è 0. Scattata dunque la denuncia, toccherà ora alle indagini stabilire le responsabilità dei conducenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento